Alberto Zavatta for Goldozi: comunicato stampa

luglio 3rd, 2019

COMUNICATO STAMPA

Milano, 03 Luglio 2019

GOLDOZI “CULTURE MEETS FASHION”: LA TRADIZIONE MILLENARIA DEL RICAMO AFGANO A MILANO. UN PROGETTO NATO PER SOSTENERE UNA RETE DI 15.000 DONNE RICAMATRICI E TESSITRICI DELL’AFGHANISTAN.

 

Alberto Zavatta – Inspiring the next you, è l’agenzia milanese selezionata da FHI360 per comunicare e presentare in Italia il progetto GOLDOZI “CULTURE MEETS FASHION”, iniziativa ospitata all’interno dell’evento AFGHAN TREASURES IN ITALY LUXURY SHOW, voluto dalla United States Agency for International Development – USAID, che si è tenuto a Milano il 26 e 27 giugno 2019 presso il Salone dei Tessuti.

Un’occasione unica che ha avvicinato la cultura dell’Afghanistan alla nostra, proponendo momenti d’incontro, di dibattito e di scambio culturale ed economico.

GOLDOZI “CULTURE MEETS FASHION” – un appuntamento nuovo nel panorama milanese della moda e della cultura del tessuto – nasce con l’intento di fare incontrare la tradizione millenaria del ricamo afgano con la ricerca, sempre più attenta, da parte del mercato italiano di prodotti di alta qualità, frutto di eccellenze artigiane e di capacità del “saper fare”.

L’evento ha favorito la scoperta del ricamo e dei tessuti afgani da parte di un pubblico selezionato di professionisti della moda, dell’arte, della cultura e della comunicazione con l’intento di generare un network di scambio commerciale, creativo e produttivo, con un’indubbia ricaduta sociale in particolare per la popolazione femminile dell’Afghanistan (una rete di circa 15.000 donne).

Goldozi ha avuto il piacere di invitare esponenti del mondo della moda, della produzione di moda e della stampa specializzata e, con la Goldozi Fashion Presentation, ha fatto conoscere le creazioni originali dei suoi designer: Hassina Ghani, Zarif, Laman, Azezana e Hassina Design.

 “Per un altro progetto promosso da USAID a favore delle donne afghane, ho avuto modo di trascorrere del tempo a Kabul a Marzo in qualità di consulente – dice Alberto Zavatta. È un paese che ha bisogno di molto, come si può immaginare. La possibilità di sostenere l’iniziativa di Goldozi rientra per me oggi in un percorso professionale, culturale e umano di grande valore. Goldozi porta un messaggio di sviluppo, di bellezza e di sostegno a centinaia di famiglie: è una promessa per un futuro migliore, o – se non altro – diverso per l’Afghanistan”.

Il progetto GOLDOZI, che in lingua Dari significa “ricamo”, è nato quattro anni fa per volontà dell’agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID) ed è stato premiato nell’aprile 2018 da FHI360 per l’Afghan Jobs Creation Program (AJCP).

Goldozi punta alla creazione di lavoro nel settore manifatturiero in Afghanistan e a supportare la promozione del commercio, facilitando l’esportazione dei prodotti tessili. La tradizione del ricamo in Afghanistan infatti, ha una storia antica. Tradizionalmente questa tecnica veniva considerata una forma d’arte capace di riflettersi nella cultura estetica del luogo e prendeva letteralmente forma negli abiti e nei complementi d’arredo. Il ricamo non soltanto fa parte del bagaglio culturale afghano, ma rappresenta per le famiglie, una risorsa vera e propria per sopperire alle difficoltà.

Per questo motivo Goldozi promuove un brand che parla di un prodotto autentico creato dalle donne afghane. Il progetto seleziona, forma e certifica 500 imprenditori, per la maggior parte donne che hanno conoscenza del prodotto e interesse a entrare nel mondo manageriale.

Queste persone rappresentano 15.000 donne che si trovano in tutto l’Afghanistan e Goldozi dà loro la possibilità di acquisire gli strumenti necessari per avere dimestichezza con le dinamiche complesse del mercato, avendo la possibilità di entrare in contatto con designers, compratori e rivenditori e promuovendo allo stesso tempo il senso etico che c’è dietro la produzione. Il progetto lavora quindi su due fronti: connettendo i mercati sia a livello locale in Afghanistan sia a livello internazionale, supportando nuove figure professionali, capaci di rendersi competitive nel mercato tessile.

 

Per approfondimenti:

GOLDOZI – Press & Trade Relations Italia

relations@albertozavatta.com

IG: @goldoziofficialmilano | #goldoziofficialmilano | #CultureMeetsFashion

 

CREDITS

Fondatore dell’agenzia milanese ‘Alberto Zavatta – Inspiring the next you’ e advisor per FHI360, Alberto Zavatta rappresenta in Italia il progetto Goldozi ed è responsabile del coordinamento di tutta la brand strategy, della comunicazione corporate e della supervisione delle attività legate alla moda e ai rapporti commerciali.

www.albertozavatta.com

alberto@albertozavatta.com

+393487426715

 

IG: @albertozavatta | #inspiringthenextyou

 

 

 

 

 

 


Vai al sito dell'articolo